Legittimità dell'ISDS e richiesta di parere alla Corte di Giustizia dell'Unione Europea

La presente informativa offre una breve analisi della legittimità ai sensi del diritto europeo del meccanismo di risoluzione delle controversie tra investitori e Stati (ISDS) con riferimento a due progetti di accordi commerciali europei (CETA e Accordo di Libero Scambio (ALS) UE-Singapore), e della nuova proposta avanzata dalla Commissione il 16 settembre 2015 riguardante il sistema giudiziario per la protezione degli investimenti (ICS). La presente informativa espone, inoltre, brevemente in che modo il governo italiano potrebbe verificare la legittimità degli accordi commerciali europei previsti che contemplano la risoluzione delle controversie tra investitori e Stati di fronte alla Corte di Giustizia dell'Unione Europea.

Size 123 KB
Published December 15, 2015
Found in Rule of law